Blog

E’ TRIPLETTA! DDS REGINA DEGLI ITALIANI DI TRIATHLON OLIMPICO 2019

E’ TRIPLETTA! DDS REGINA DEGLI ITALIANI DI TRIATHLON OLIMPICO 2019

Uno, due e tre! Un filotto emozionante quello messo in atto dalle nostre ragazze sabato 12 ottobre 2019 ai Campionati Italiani di triathlon olimpico.

A Cervia (RA) Ilaria Zane veste la maglia tricoloreAlessia Orla, campionessa italiana di triathlon sprint, è argento e Luisa Iogna-Prat è bronzo!

Sui 1.5km di nuoto, 40km di ciclismo e 10km di corsa Ilaria ferma il cronometro a 1:57:39, Alessia a 1:58:49 e Luisa a 1:58:56.


L'arrivo di Ilaria Zane ai Campionati italiani di triathlon olimpico 2019 (Foto ©Tiziano Ballabio / FiTri Media).

L’arrivo di Ilaria Zane ai Campionati italiani di triathlon olimpico 2019 (Foto ©Tiziano Ballabio / FiTri Media).


(dal sito fitri.it)

PARLANO LE PROTAGONISTE

Ho voluto tanto questo titolo italiano – dice a caldo Ilaria Zane – l’ho cercato per tanto tempo e finalmente è arrivato. Ieri e stamattina la condizione generale non era ottimale, lo ammetto, ma poi sono riuscita a concentrarmi, stare sul pezzo e a godermi il momento. È stata una gara intensa, una prova mentalmente molto impegnativa: ero nella posizione giusta, ho condotto la gara nel gruppo di testa, ma non sai come rispondono veramente le gambe fino a quando non scendi dalla bici. Oggi invece stavo proprio bene, era il giorno giusto, sono partita a correre e non mi sono mai girata, volevo oltanto arrivare al traguardo e prendere la maglia tricolore”.

Dopo la partenza difficile, mi sono inserita nel gruppo giusto e siamo andate via bene in cinque anche se io non stavo benissimo in bici – commenta Alessia Orla – Di corsa ognuna ha preso il proprio ritmo e abbiamo mantenuto le posizioni che si sono delineate poche centinaia di metri dopo la T2. Sono contenta, dopo diversi anni, sono riuscita a centrare un doppio podio tricolore conquistando questo argento dell’Olimpico dopo il successo nel Triathlon Sprint di Lignano”.

Ho cercato di partire forte per prendere subito le posizione di vertice – racconta Luisa Iogna-Prat – ho compiuto un’ottima prima transizione e mi sono agganciata al gruppo di testa con cui, nei 40 km di ciclismo, abbiamo guadagnato molto sulle inseguitici, un folto gruppo con forti podiste. Siamo scese col morale alto, avevamo quasi 3’30” sul secondo drappello di atlete e ho gestito al meglio le energie per difendere la medaglia. Che bello fare podio con le mie due compagne della DDS”.


Che bel podio! DDS docet ai Campionati Italiani di triathlon olimpico 2019 (Foto ©Tiziano Ballabio / FiTri Media).

Che bel podio! DDS docet ai Campionati Italiani di triathlon olimpico 2019 (Foto ©Tiziano Ballabio / FiTri Media).


CLASSIFICHE COMPLETE